Bellezza

Mettere lo smalto per unghie sulle dita delle mani a regola d'arte

Come avere unghie laccate in modo professionale senza andare dall'estetista e potere sfoggiare mani perfette e sexy in qualsiasi occasione.

Autore: Arianna Bernardini (Dom, 16/05/2010)

Mettere lo smalto per unghie sulle dita delle mani a regola d'arteLa prima regola per l'applicazione dello smalto per unghie è lavorare comode.
Sedetevi davanti a un tavolo e appoggiatevi tutto ciò che occorre: solvente per unghie o acetone, base trasparente per lo smalto colorato, smalto del colore prescelto, dischetti di cotone, cotton fioc. Ma anche forbicine e limetta per unghie (non si sa mai che si debba procedere con qualche ritocco).

Le unghie devono essere ben pulite: aiutatevi con un cotton fioc imbevuto di solvente per unghie. Il succo di limone diluito con acqua in cui immergere le unghie delle mani per cinque minuti è un'ottima alternativa.

Come prima cosa passate una mano di smalto trasparente, meglio se con proprietà nutrienti e indurenti, per proteggere le unghie ed evitare allo smalto colorato di macchiarle.

Quando la base è perfettamente asciutta, scegliete lo smalto che più vi piace, agitatelo bene prima dell'uso per eliminare eventuali bolle d'aria e rendere omogeneo il colore. Ricordate che gli smalti per unghie di qualità danno un migliore risultato; se vi siete già fatte tentare dagli smalti per unghie in vendita a uno o due euro, avrete certamente constatato che la stesura è solitamente caratterizzata da antiestetiche “righe” a causa degli scadenti materiali di produzione dello smalto, che non è elastico a sufficienza per dilatarsi adeguatamente sulla superficie dell’unghia.

Appoggiate sul tavolo la mano con le unghie da smaltare e allargate le dita. Tenete la boccetta dello smalto tra il pollice e l'indice dell’altra mano, sarà più comodo intingere il pennellino e togliere eventuali eccessi di prodotto passando il pennellino all’interno del collo della boccetta.

Lo smalto va sempre passato dal centro verso l'esterno dell’unghia, lasciando circa un millimetro di bianco ai lati dell’unghia per farla apparire più slanciata. Quindi: pennellata al centro, pennellata a destra, pennellata a sinistra. E, soprattutto, mano ferma durante l’applicazione.

Assicuratevi di stendere la quantità giusta di smalto. Troppo smalto è difficile da gestire e può creare bollicine di aria sull’unghia; poco smalto lascia invece intravedere la strisciata del pennellino.

Lasciate asciugare la prima mano di smalto, passate poi uno strato di smalto trasparente e, una volta asciutto, applicate una seconda mano di colore.

Per affrettare i tempi potete munirvi di uno spray asciugante per smalto o di un apparecchio asciugasmalto. Due trucchi fai da te: immergete la mano appena smaltata in acqua molto fredda oppure usate il flusso di aria fredda dell’asciugacapelli.

Come tocco finale mettete lo smalto fissativo (detto anche top coat. Alcuni fissativi accelerano l’asciugatura dello smalto), che renderà il colore più brillante e farà durare più a lungo il risultato del vostro lavoro.

Foto: © Stanislav Perov | Dreamstime.com

STAMPO LA NOTIZIA image
INVIO VIA E-MAIL image

Per scrivere un messaggio:

effettuo l'accesso

oppure

apro un nuovo account

oppure

Effettuo l'accesso con il mio account di Facebook

Ultimi post dei blog

image

MIMOLUTTOLO

Dieta help!
(24/02/2012 - 20:02)

 Ciao c'è qlc che sta facendo la chetogenica?aiuti,suggerimenti,proposte sono ben accetto!! Ciao buona serata!  

image

ferruccio

HELP
(08/02/2012 - 19:05)

 ciao a tutti...

image

CAT-ITALIA

salve a tutti!
(20/01/2012 - 15:42)

 una saluto a tutti voi di "Fitness People" da CAT Italia!!!  

image

Luca970

Prova
(09/01/2012 - 13:49)

We!!! Prova!

image

federica88

da oggi parto con la dieta zona!!!
(21/12/2011 - 18:51)

image
image